Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo F.M. Beltrami - Via De Amicis - Omegna (VB)
ISTITUTO COMPRENSIVO
"FILIPPO MARIA BELTRAMI"
Via De Amicis, 7 - 28887 - Omegna (VB) - Tel. 0323 61424
E-mail: vbic817009@istruzione.it - PEC: vbic817009@pec.istruzione.it
Istituto Comprensivo F.M. Beltrami - Via De Amicis - Omegna (VB)
Istituto Comprensivo F.M. Beltrami - Via De Amicis - Omegna (VB)
ISTITUTO COMPRENSIVO
"FILIPPO MARIA BELTRAMI"
Circolari
ISTITUTO COMPRENSIVO "F.M. BELTRAMI"
VIA DE AMICIS, 7 - OMEGNA (VB)

Oggetto: Indicazioni per la gestione dei casi COVID-19 in ambito scolastico.
Protocollo/Numero: 639
Pubblicata il: 29/09/2022
Destinatari: Docenti, ATA, Genitori, Studenti
Plessi: Scuola Secondaria di I grado di Omegna, Scuola Primaria di Omegna, Scuola Primaria Madonna del Popolo, Scuola Primaria di Agrano, Scuola dell'Infanzia di Agrano, Scuola Primaria di Bagnella, Scuola Primaria di Cesara, Scuola Primaria di Cireggio, Scuola Primaria di Quarna Sopra, Scuola dellĺInfanzia "Bialetti" (Fossalone), Scuola dellĺInfanzia di Nonio

Facendo seguito alle indicazioni in ambito scolastico della Regione Piemonte (Protocollo n. 00035264/2022 del 23/09/2022) relative alla mitigazione degli effetti delle infezioni, si sintetizzano gli aspetti essenziali:

INDICAZIONI COMUNI PER ALUNNI, DOCENTI E PERSONALE ATA

· Gestione della sintomatologia:

Ø Nel caso in cui si manifestino sintomi respiratori acuti come tosse e raffreddore con difficoltà respiratoria, vomito (episodi ripetuti accompagnati da malessere), diarrea, perdita del gusto, perdita dell’olfatto, cefalea intensa e/o temperatura corporea superiore a 37.5°C è raccomandato non andare a scuola, rimanere presso il proprio domicilio e contattare tempestivamente il proprio pediatra o medico di famiglia e attenersi alle sue indicazioni. Qualora la sintomatologia, sentito il parere del medico, non fosse riconducibile al Covid-19, il soggetto potrà tornare a scuola senza necessità di esibizione di alcun certificato/attestazione medica.

 

Ø Nel caso in cui i sintomi sopraggiungano all’interno della scuola gli alunni saranno ospitati nella stanza/area di isolamento ed i genitori invitati a accompagnare tempestivamente l’alunno dal Pediatra per gli accertamenti. In attesa dell’esecuzione o dell’esito di tampone l’alunno NON deve frequentare la scuola.

 

Ø I TAMPONI RAPIDI AUTOSOMMINISTRATI non devono essere comunicai al Dirigente Scolastico e NON SONO UTILIZZABILI AI FINI DELL’ADOZIONE DELLE MISURE INDICATE.

 

  • IN CASO DI POSITIVITÀ, indipendentemente dallo stato vaccinale, il soggetto dovrà osservare un periodo di isolamento obbligatorio di almeno 5 giorni dal riscontro della positività, di cui gli ultimi 2 in assenza di sintomi; al termine di tale periodo DEVE essere effettuato un tampone con esito negativo. PER IL RIENTRO A SCUOLA E’ NECESSARIO ESIBIRE ESITO NEGATIVO DEL TAMPONE. In caso di persistenza della positività l’isolamento si conclude dopo 14 giorni dall’effettuazione del primo tampone positivo.

 

Ø IN CASO DI POSITIVITA’ il personale e/o i genitori degli alunni positivi dovranno tempestivamente comunicare alla segreteria (email vbic817009@istruzione.it) i seguenti dati:

ü Cognome e nome del soggetto positivo

ü Classe e plesso

ü Data insorgenza sintomi

ü Data esito del tampone positivo

ü Ultimo giorno di frequenza scolastica

 

· Gestione dei contatti stretti:

 

Ø IN CASO DI POSITIVITÀ DI UN ALUNNO O DI UN DOCENTE, per i soggetti (alunni o personale) che sono stati a contatto nell’arco delle 48 ore precedenti il riscontro della positività o l’insorgenza dei sintomi, in quanto CONTATTI STRETTI, l’attività didattica o educativa continuerà in presenza, pur sottoposti al regime di AUTOSORVEGLIANZA per 10 giorni dall’ultima esposizione (termine che non sarà prolungato qualora altri alunni venissero riscontrati positivi).

 

Ø Il regime di AUTOSORVEGLIANZA consiste nell’obbligo di indossare la mascherina FFP2 in ambiente chiuso o assembramento PER TUTTI I SOGGETTI CON PIÙ DI SEI ANNI.

 

Ø Qualora risulti un contatto stretto extrascolastico (familiari, parenti, ecc.) l’attività didattica o educativa del soggetto continua in presenza, in regime di autosorveglianza.

 

Ø Il personale non docente risultato positivo, ma che non ha avuto contatti stretti e prolungati con alunni e personale, non determina il regime di autosorveglianza.

 

Ø Si ribadisce che i bambini di età inferiore a sei anni, i soggetti affetti da patologie o disabilità e le persone che stanno svolgendo attività sportive NON HANNO L’OBBLIGO DI INDOSSARE LE MASCHERINE FFP2.

 

Il Dirigente Scolastico

Salvatore Maugeri

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art. 3, comma 2, del D. L.vo 39/1993


Anno scolastico: 2022/2023
Responsabile e titolare del procedimento: Dirigente Scolastico
Incaricato/a del procedimento: Scarfa Ferdinando

 Visualizzazioni: 244Stampa la circolare 

Totale: 3578
Pagina 1 di 3578


Ricerca avanzata
Circolari
Mese
Anno
Destin.
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2022 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 640
N. visitatori: 4212369